fbpx
Skip to content

Serbatoio AQP – 📍 Tappa 6

Continuano le tappe del piccolo tour che da Lecce, a piedi o in bici, in soli 5 km, conduce al Parco Archeologico di Rudiae, attraverso 13 punti di interesse che raccontano la storia della città.

Il serbatoio sopraelevato dell’Acquedotto Pugliese in via Diaz, progettato nei primi anni del Novecento dall’ingegnere Edoardo Orabona, fu inaugurato dal re Vittorio Emanuele III il 22 novembre del 1931 (qui il video dell’Istituto Luce Cinecittà >> https://youtu.be/4mqjtBUcong).

Il serbatoio è un’opera suggestiva e di forte impatto visivo, detta anche “astronave” in virtù della sua curiosa forma circolare.

Esso ha un diametro di circa 25 m ed un’altezza totale pari a 28 m; è costituito da un’unica vasca centrale della capacità di circa 4.000 mc, sorretta da 12 colonne in calcestruzzo.

La parte superiore della vasca è costituita da una doppia copertura a cupola: una a protezione della vasca di contenimento, l’altra per l’isolamento termico.

Nella parte superiore, in posizione centrale, è ubicata la cameretta di ispezione dalla quale è possibile avere una visione completa della vasca e della copertura.

📷 Referenze foto: Fondo Fotografico Acquedotto Pugliese SpA

🗺 Scopri la mappa interattiva del tour qui >> bit.ly/Belloluogo-Rudiae

📣 Visite guidate al Parco Archeologico di Rudiae ogni weekend!
Info qui >> bit.ly/VisiteGuidateRudiae

#parcoarcheologicorudiae #piiilculturapuglia #weareinpuglia